Marketing Sanitario: come fare Reel di successo su Instagram

Reel Instagram, come usarli nel Marketing Sanitario: trend, strumenti e consigli per avere successo

Negli ultimi anni, Instagram ha subito un’evoluzione straordinaria, trasformandosi da semplice piattaforma di condivisione di foto a vero e proprio luogo di intrattenimento. Questa metamorfosi è ad oggi un’opportunità d’oro per i professionisti del settore sanitario (ginecologi, ortopedici, dentisti, psicologi, cliniche, aziende sanitarie e molto di più). In questo contesto, è importante sapere che, sebbene le immagini singole e i caroselli informativi abbiano ancora la loro importanza, i reel sono diventati i protagonisti indiscussi della piattaforma. Vediamo allora come e perché i professionisti della sanità possono sfruttare i reel per ottenere maggiore visibilità e coinvolgimento su Instagram.

Perché utilizzare i Reel su Instagram

I motivi per cui vale davvero la pena utilizzare i reel su Instagram, soprattutto se lavori in sanità, sono molteplici. Vediamo quali.

Aumento della visibilità

Adam Mosseri, CEO di Instagram, ha spesso sottolineato come i reel vengano messi sempre più in evidenza nelle home degli utenti. Questo significa che utilizzarli può aumentare significativamente le probabilità di essere scoperti da un pubblico più ampio. Per un’azienda di dispositivi medici, ad esempio, un reel ben realizzato potrebbe far conoscere nuovi prodotti a potenziali acquirenti in modo molto più efficace rispetto a un post statico.

Immaginiamo un’azienda che lancia un nuovo tipo di protesi ortopedica: un reel che mostra il funzionamento e i benefici del dispositivo può raggiungere migliaia di potenziali clienti, grazie alla spinta algoritmica di Instagram verso questo tipo di contenuto.

Maggiore espressione creativa

I reel offrono un’enorme libertà creativa, consentendo l’utilizzo di effetti, transizioni, filtri, musica e testo. Immagina un ortopedico che spiega l’uso corretto di un tutore attraverso un reel dinamico e informativo. Questo formato permette di trasformare contenuti potenzialmente noiosi in esperienze visive accattivanti. Un altro esempio? Un fisioterapista potrebbe utilizzare un reel per mostrare esercizi di riabilitazione, utilizzando musica energica e testi esplicativi per rendere il contenuto non solo informativo, ma anche motivante per i pazienti.

Maggiore coinvolgimento del pubblico

I reel sono il formato con il maggiore tasso di coinvolgimento su Instagram. Questo significa che possono generare più interazioni rispetto ad altri tipi di post come i caroselli e le foto singole. Uno psicologo potrebbe utilizzare i reel per condividere consigli di benessere mentale, stimolando discussioni e interazioni con i follower. Ad esempio, un breve video che offre tecniche di respirazione per ridurre l’ansia può indubbiamente attirare visualizzazioni, ma anche incoraggiare gli utenti a commentare con le loro esperienze personali, creando un senso di comunità e supporto.

Allineamento con le tendenze di consumo

Creare reel permette di rimanere sempre al passo con le tendenze della community, aumentando il valore della propria presenza online. Le aziende di dispositivi medici potrebbero sfruttare le tendenze per presentare innovazioni e soluzioni mediche all’avanguardia. Immaginiamo, ad esempio, un produttore di apparecchi acustici che utilizza un reel per mostrare come i loro dispositivi possono migliorare la qualità della vita dei pazienti attraverso testimonianze visive e immediate.

Come individuare un Trend e utilizzarlo a proprio vantaggio nel Marketing Sanitario

La parola chiave su Instagram oggi è “Trend”. Riconoscere e sfruttare i trend è essenziale per creare contenuti virali. La sezione Esplora e la sezione Reel di Instagram sono ottimi luoghi per individuare trend musicali o tipologie di video in trend, cioè che si ripetono frequentemente.

Per sfruttare il trend, un dentista potrebbe ad esempio utilizzare una canzone in tendenza per mostrare una serie di prima e dopo di trattamenti ortodontici. Questo approccio permette di catturare l’attenzione di utenti che altrimenti potrebbero non essere interessati a contenuti medici.

È importante non limitarsi ai trend della propria nicchia, ma esplorare anche altri settori e adattarli con un tocco personale e originale. I trend sono un ottimo mezzo per esplodere su Instagram, ma solo se resi comunque unici.

Personalizzazione dei Trend: il segreto del reel di successo

Il vero successo sta nella personalizzazione. Riprodurre esattamente un contenuto virale non porta vantaggi significativi, ma adattarlo con un tocco unico rende il brand riconoscibile e originale pur mantenendo il contenuto in linea con il trend. Ad esempio, un ginecologo potrebbe prendere un trend popolare e usarlo per spiegare un argomento complesso in modo semplice e accattivante. Magari un reel che utilizza un trend di danza per illustrare i movimenti del bacino durante il parto, rendendo il contenuto informativo e al contempo divertente.

Instagram per medici: attrezzature essenziali per creare Reel di qualità

Per creare reel di successo, è essenziale avere le attrezzature giuste:

  • Smartphone o fotocamera: un dispositivo con una buona qualità video è fondamentale. Pensiamo ad esempio a un dermatologo che desidera mostrare la qualità della pelle di una paziente dopo un trattamento. Utilizzare una fotocamera ad alta risoluzione per mostrare i dettagli è fondamentale;
  • Treppiede: per mantenere stabile la fotocamera o lo smartphone, essenziale soprattutto per video professionali;
  • Ring Light/Faretto LED: per garantire una buona illuminazione interna, fondamentale per la qualità del video. Un’estetista potrebbe utilizzare una ring light per ottenere una luce uniforme durante la dimostrazione di un trattamento facciale;
  • Stabilizzatore: utile per video in movimento. Un fisioterapista potrebbe beneficiarne durante la registrazione di esercizi fisici;
  • Pop Socket: per una presa migliore e più stabile;
  • Microfono: indispensabile per video parlati per assicurare una buona qualità audio.

App utili per l’editing dei Reel nel settore sanitario

Oltre all’attrezzatura, le giuste app di editing possono fare la differenza:

  • CapCut: un’app di editing video completa e intuitiva (un fisioterapista potrebbe usarla per aggiungere testi esplicativi ai video degli esercizi);
  • Canva: perfetta per creare grafiche accattivanti da integrare nei video (un nutrizionista potrebbe usarla per aggiungere infografiche sulle proprietà dei cibi);
  • Stop Motion Studio: ideale per creare video in stop motion (un podologo potrebbe usarla per mostrare l’evoluzione del trattamento di un’unghia incarnita).

Instagram in sanità: specifiche tecniche per Reel di successo

Le specifiche a cui fare attenzione per creare Reel di successo sono sostanzialmente tre: formato, risoluzione e fotogrammi al secondo.

  • Formato: il formato ideale per i reel su Instagram è 9:16 (verticale), che occupa l’intero schermo dello smartphone, garantendo un’esperienza utente ottimale. Se si hanno invece video orizzontali da trasformare in reel è possibile approfittare dello spazio nero superiore e inferiore che si crea per inserire delle scritte; ruotare il video di 90° per mostrarlo a tutto schermo in orizzontale, consigliando all’utente di ruotare il telefono; oppure creare un collage con più spezzoni del video per creare un reel di 9:16 (la scelta più consigliata);
  • Risoluzione: Instagram supporta una risoluzione video di 1080p, ma registrare in 4K può essere utile per preservare la qualità nel caso si voglia fare uno zoom in fase di editing. L’importante è poi esportare il file in 1080px dopo l’editing, perché in caso contrario sarà comunque Instagram a comprimerlo;
  • Fotogrammi al secondo (FPS): i video su Instagram vengono riprodotti a 30fps. Tuttavia, per i video in slow motion, è preferibile registrare a 60fps per mantenere la fluidità dell’immagine. Un esempio potrebbe essere un video di un allenamento sportivo registrato a 60fps per mostrare in dettaglio ogni movimento rallentato.

In conclusione, per i professionisti del settore sanitario, Instagram rappresenta una piattaforma potente per raggiungere e coinvolgere il pubblico. Sfruttare i reel con creatività e personalizzazione permette di distinguersi, aumentare la visibilità e interagire efficacemente con la propria audience. Utilizzare le giuste attrezzature e applicazioni di editing, insieme a una strategia ben definita, può fare la differenza nel mondo competitivo dei social media.

Dott. Enrico Rudello - Marketing Sanitario

Autore

Dott. Enrico Rudello

Consulente in Marketing Sanitario

Sono Enrico Rudello, un Consulente in Marketing Sanitario specializzato nella comunicazione nel settore sanitario. Utilizzando i diversi canali di comunicazione aiuto le strutture sanitarie a migliorare la loro visibilità e a distinguersi nel mercato.

La mia Missione è sviluppare strategie efficaci, progettando siti web, la gestione dei canali social, attività di awarenessposizionamento su Google per strutture sanitarie. Ho collaborato con diverse realtà sanitarie, tra cui poliambulatori, studi dentistici, case di cura, strutture pubbliche e private in tutta Italia.

Il mio Obiettivo è ottenere risultati concreti per i nostri clienti attraverso un approccio professionale.