Utilizza Instagram per il marketing sanitario creando contenuti accattivanti e collaborando con influencer. Monitora e ottimizza le performanc

Instagram e Marketing Sanitario: come convertire i follower in pazienti

In un’epoca sempre più connessa e digitalizzata, Instagram è ad oggi uno degli strumenti più efficaci per i professionisti della salute e le aziende sanitarie che desiderano ampliare la propria visibilità e incrementare il proprio business. Con oltre un miliardo di utenti attivi mensilmente, Instagram offre un’enorme opportunità per raggiungere un pubblico mirato e trasformare i follower in pazienti e clienti. Tuttavia, per ottenere risultati concreti, è essenziale adottare strategie ben definite e mirate. Ecco come fare.

Instagram in sanità: crea contenuti coinvolgenti e di qualità

Per convertire i follower in pazienti o clienti su Instagram, è fondamentale creare contenuti di alta qualità che siano accattivanti e rilevanti. Le immagini e i video devono essere visivamente attraenti, in linea con l’identità del tuo brand e, ovviamente, pertinenti al settore sanitario.

Ad esempio, un ortopedico potrebbe condividere video di esercizi posturali, illustrando le corrette tecniche per prevenire dolori alla schiena. Questi video non solo informano, ma mostrano anche la competenza del professionista, instillando fiducia nei potenziali pazienti.

Un dentista, invece, potrebbe postare foto di trattamenti estetici dentali prima e dopo, mostrando i risultati tangibili del suo lavoro. Questo tipo di contenuto visuale può essere estremamente potente nel convertire i follower in pazienti reali, poiché dimostra chiaramente le competenze e i risultati che possono aspettarsi.

Utilizza immagini ad alta risoluzione e didascalie che catturino l’attenzione, mantenendo sempre una certa coerenza con l’identità visiva del tuo marchio. Per fare un ultimo esempio, un ginecologo potrebbe pubblicare infografiche sulla salute femminile, utilizzando colori e font che richiamino il suo logo e il design del suo sito web. Questi elementi visivi non solo attirano l’attenzione, ma creano anche un’immagine del marchio coerente, professionale e riconoscibile.

Conosci il tuo pubblico per una strategia di Marketing Sanitario mirata

Per convertire i follower in pazienti paganti, è cruciale comprendere a fondo il proprio pubblico di riferimento. Effettua ricerche di mercato per capire meglio esigenze, interessi e comportamenti dei tuoi follower. Utilizza strumenti di analisi come gli Instagram Insights per raccogliere dati demografici e analizzare le interazioni con i tuoi contenuti.

Ad esempio, un ginecologo potrebbe scoprire che i suoi follower sono principalmente donne tra i 25 e i 40 anni interessate a contenuti sulla salute femminile, e potrebbe decidere di orientare la sua strategia di contenuti di conseguenza. Potrebbe quindi creare post su argomenti come la fertilità, la prevenzione dei tumori ginecologici o consigli sulla gravidanza. Conoscere queste informazioni permette di creare contenuti più mirati e rilevanti, aumentando le probabilità di conversione.

Un’azienda di dispositivi medici potrebbe invece utilizzare questi dati per identificare i segmenti di pubblico più interessati ai loro prodotti. Ad esempio, se un produttore di apparecchiature ortopediche nota che una buona parte dei suoi follower è costituita da atleti o persone fisicamente attive, potrebbe creare post che mostrano come i loro prodotti aiutano a prevenire o recuperare dagli infortuni sportivi, includendo testimonianze di atleti o personal trainer che utilizzano i loro dispositivi.

Utilizza Keyword pertinenti e Link in Bio strategici per convertire gli utenti in clienti

L’uso di hashtag e keyword pertinenti nei tuoi post può aumentare la visibilità e attirare l’attenzione del pubblico in target. Ad esempio, un dentista di Padova che pubblica contenuti sui trattamenti di sbiancamento dentale potrebbe utilizzare hashtag come #SbiancamentoDentalePadova per raggiungere un pubblico locale interessato a migliorare l’estetica del proprio sorriso.

Inoltre, è importante sfruttare il link in bio in modo strategico per dirigere il traffico verso pagine specifiche dove gli utenti possono compiere un’azione, come prenotare una consulenza o richiedere informazioni su un dispositivo medico. Aggiorna regolarmente il link per promuovere offerte o campagne attuali.

Ad esempio, un ortopedico potrebbe utilizzare il link in bio per indirizzare i follower verso una pagina di prenotazione per consulenze online. Questo può essere particolarmente utile durante periodi di promozione, magari per offrire una prima visita gratuita o scontata. Un’azienda di dispositivi medici potrebbe invece aggiornare periodicamente il link per promuovere nuovi prodotti o offerte speciali.

Collabora con Influencer del settore sanitario

Le collaborazioni con influencer possono amplificare notevolmente la tua visibilità e credibilità su Instagram. Trova influencer del settore sanitario che abbiano un pubblico simile al tuo e collabora con loro per promuovere i tuoi servizi o prodotti. Ad esempio, un’azienda di dispositivi medici potrebbe lavorare con un fisioterapista influente per mostrare l’efficacia dei suoi prodotti. Mentre un osteopata specializzato nella medicina dello sport potrebbe collaborare con atleti molto conosciuti.

Un altro caso concreto potrebbe essere quello di una clinica di psicologia che collabora con un influencer attivo nel campo del benessere mentale. L’influencer potrebbe condividere la sua esperienza con i servizi della clinica, incoraggiando i suoi follower a cercare aiuto professionale per problemi di salute mentale. È importante scegliere influencer autentici e allineati con i valori del tuo brand per una promozione credibile ed efficace.

Marketing Sanitario per la conversione: monitora e ottimizza le performance

La misurazione e l’ottimizzazione continua sono cruciali per il successo su Instagram. Utilizza strumenti di analisi per tracciare metriche chiave come engagement, traffico al sito web e conversioni. Analizza questi dati per identificare i contenuti e le strategie più efficaci e adatta le tue campagne di conseguenza per massimizzare il ritorno sull’investimento.

Ad esempio, un dentista potrebbe notare che i Reel ricevono un engagement significativamente maggiore rispetto alle foto singole o ai caroselli. Di conseguenza, potrebbe decidere di aumentare la frequenza di video che mostrano procedure dentali o testimonianze di pazienti soddisfatti. Un’azienda di apparecchiature mediche potrebbe invece scoprire che i post con testimonianze di utenti hanno un tasso di conversione più alto e decidere quindi di concentrarsi sulla raccolta e condivisione di feedback positivi dai clienti.

Strategia di conversione su Instagram: 3 fasi fondamentali se lavori in sanità

Per convertire i follower in pazienti o clienti, una buona strategia su Instagram si compone generalmente di tre fasi distinte che tendono a ripetersi ciclicamente (strategia always-on). Ecco quali.

Fase 1: notorietà

Inizia facendo conoscere il tuo brand al pubblico in target attraverso campagne di copertura e visite al profilo Instagram.

Ad esempio, un nuovo studio dentistico potrebbe utilizzare campagne di copertura per far sapere della sua apertura e dei servizi offerti. Potrebbero essere utilizzate immagini dell’ambiente dello studio, dello staff e dei trattamenti disponibili, accompagnate da messaggi che invitano a scoprire di più visitando il profilo Instagram.

Fase 2: considerazione

Coinvolgi attivamente i tuoi follower e aumenta la considerazione del tuo brand con campagne di interazione, video views e traffico.

Un esempio potrebbe essere un ginecologo che usa campagne video per spiegare i benefici di un nuovo trattamento, creando engagement e interesse. Potrebbe anche condividere storie di successo dei pazienti, invitando i follower a commentare e fare domande, creando così un dialogo attivo.

Fase 3: conversione

Trasforma i follower in pazienti o clienti con campagne shopping, acquisizione contatti, vendite e conversioni. Alcune tecniche efficaci in questo senso includono lead generation, dirette Instagram, offerte dedicate, anteprime esclusive, webinar, prove gratuite, coupon sconto, newsletter e risorse gratuite.

Ad esempio, un ortopedico potrebbe offrire un webinar gratuito su come prevenire infortuni sportivi, invitando i partecipanti a prenotare una consulenza. Un dentista potrebbe utilizzare campagne di lead generation per raccogliere contatti interessati a uno sconto sul primo trattamento di sbiancamento dentale.

In conclusione, convertire i follower in pazienti o clienti su Instagram richiede una combinazione di contenuti di qualità, strategie mirate e costante monitoraggio delle performance. Segui questi suggerimenti e adatta la tua strategia alle esigenze specifiche del tuo pubblico per ottenere risultati tangibili e far crescere il tuo business nel settore sanitario su Instagram. La chiave è l’autenticità, l’impegno continuo e l’attenzione ai dettagli, che insieme possono trasformare i follower in pazienti soddisfatti e clienti fedeli.

Dott. Enrico Rudello - Marketing Sanitario

Autore

Dott. Enrico Rudello

Consulente in Marketing Sanitario

Sono Enrico Rudello, un Consulente in Marketing Sanitario specializzato nella comunicazione nel settore sanitario. Utilizzando i diversi canali di comunicazione aiuto le strutture sanitarie a migliorare la loro visibilità e a distinguersi nel mercato.

La mia Missione è sviluppare strategie efficaci, progettando siti web, la gestione dei canali social, attività di awarenessposizionamento su Google per strutture sanitarie. Ho collaborato con diverse realtà sanitarie, tra cui poliambulatori, studi dentistici, case di cura, strutture pubbliche e private in tutta Italia.

Il mio Obiettivo è ottenere risultati concreti per i nostri clienti attraverso un approccio professionale.